Credere nell'home staging, Eventi sull'home staging

Quando è nato l’home staging?

La nascita dell’home staging

Quando è nato l’home staging? Era il 1972 e Barb Schwarz, agente immobiliare di Seattle (USA) col pallino del teatro, delle scenografie e del bello, ebbe un’idea geniale, cioè quella di applicare la sua passione per il mondo della rappresentazione al suo settore lavorativo. “Mettere in scena la casa”, ossia il significato letterale di “home staging” è ciò che le ha permesso di dar vita a una vera e propria professione.

Il successo dell’home staging è frutto proprio della creatività, alla forza e all’entusiasmo che Barb non ha mai smesso di avere e mostrare, non solo a chi svolge la sua stessa professione, ma anche a chi viene a contatto con un mondo tutto da scoprire, che, nel tempo, si è rivelato un sempre maggiore e valido attore nel processo del marketing immobiliare.

Che cos’è l’Home Staging Day?

Nel 2022 l’home staging compie, quindi, 50 anni e Barb Schwarz ha istituito l’Home Staging Day, per il 9 gennaio, una giornata mondiale non solo per celebrare un compleanno speciale dell’home staging, ma anche per sottolinearne l’importanza. Inoltre, 9 gennaio è il compleanno di Barb. Una coincidenza davvero significativa 🙂

Il logo dell’Home Staging Day

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.