Che cos'è l'home staging, Fare home staging, Interviste

Parliamo di home staging: intervista a Ivonne Frau(home stager)

Parliamo di home staging? Allora, ecco l’intervista a Ivonne Frau!

Ciao, Ivonne, parlaci di te e soprattutto di come hai conosciuto il mondo dell’home staging

Ho conosciuto il mondo dell’home staging per caso, tramite un’amica che me ne ha parlato. La mia vita in quel periodo stava affrontando una pausa di riflessione. Provenivo da 12 anni di lavoro come informatrice scientifica del farmaco: un lavoro che mi ha regalato una formazione importante per quanto riguarda vendita e empatia col cliente, ma che, ad un certo punto, non rappresentava più la mia strada. Dopo essermi licenziata ho iniziato ad avvicinarmi al mondo dell’interior design facendo un corso online. Quando ho scoperto l’home staging, ho scelto di provare a fare il lavoro dei miei sogni, quello che avevo dentro da sempre, ma che non avevo il coraggio di esprimere. Sono diventata home stager dopo aver frequentato la Home Philosophy Academy, che ho scelto come scuola di formazione. Tornata in Sardegna, ho accettato di buon grado di affiancare una bravissima e disponibilissima collega sarda, Irene Farina. Lei mi ha aiutato a mettere in pratica quello che avevo imparato a scuola e ora abbiamo avviato una collaborazione molto proficua.

Che legami hai con le tue esperienze lavorative del passato e cosa hai portato di tuo nell’home staging?

Il mio precedente lavoro mi è servito tantissimo soprattutto nel rapporto con agenzie immobiliari e costruttori. Grazie alla mia formazione su tecniche di vendita e comunicazione sono riuscita con facilità a convincerli a sperimentare l’home staging sui loro immobili. Loro hanno avuto grandi risultati e ne sono rimasti entusiasti.

Di mio ho messo l’entusiasmo, il credere fermamente nella potenzialità di questo strumento di marketing, la voglia di far conoscere questa professione pressoché sconosciuta e la passione per l’interior design e per il mercato immobiliare.

Un intervento di home staging di Ivonne Frau

Nella zona in cui operi l’home staging ti sembra percepito correttamente?

Molto dipende dalle persone che mi trovo di fronte. In alcuni casi, si è compresa la necessità di rivolgersi a professionisti dell’home staging per allestire le case senza improvvisazioni o tentativi di ribasso prezzi. In altri casi, si trovano ancora persone scettiche riguardo alle potenzialità dell’home staging. Poi ci sono purtroppo coloro che cercano di fare da sé e forse questi sono i più difficili da persuadere.

Che cosa credi sia importante per quanto riguarda questa professione e quanto ancora ci sarebbe da fare per farla diventare indispensabile?

Sicuramente, sarebbe importante che tutte le scuole in primis facciano una selezione a monte per far accedere le persone ai corsi. Non tutti hanno le capacità e le potenzialità, purtroppo. In questo momento storico in molti, forse troppi, credono di poter allestire una casa comprando un po’ di accessori e sistemandoli nelle case. Ma l’home staging, come ribadisco spesso nei miei post, non è solo questo. È comunicazione, competenze di marketing e conoscenza del proprio mercato di riferimento.

Link per conoscere meglio il lavoro di Ivonne

Facebook: https://www.facebook.com/Ivonnefrauhomestaging

Instagram: https://www.instagram.com/lemozioneinunastanza/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.