Credere nell'home staging, Fare home staging

Agente immobiliare e home stager: la sinergia perfetta

handshake-2056021_1920

Agente immobiliare e home stager possono collaborare

Agente immobiliare e home stager: la sinergia perfetta. Suona strano? Invece no. L’home staging, almeno in Italia, è una professione che si è sviluppata solo negli ultimi anni ed è in continuo divenire, evolvendosi anche in base alla nostra situazione immobiliare. Se negli Stati Uniti (dove l’home staging è nato), infatti, il 90% degli immobili viene direttamente preparato per la vendita o l’affitto, in Italia, quando si realizza un intervento di home staging, si parla di valorizzazione immobiliare. Non sempre si parla di preparazione della casa. Spesso, nelle operazioni di compravendita, in Italia (e non solo) si trascura il potenziale di un immobile e l’emotività che esso può suscitare in un eventuale acquirente o affittuario. Per questo, si parla di valorizzazione, per sottolineare tutto il potenziale di una casa.

Di solito, l’agente immobiliare mostra una casa, ne descrive le caratteristiche, parla di metrature, di come potrebbe avvenire la trattativa e di altri aspetti riguardanti la sua professione. Chi visita una casa senza intervento di home staging, non sempre se ne sente attratto, perché o è vuota e fredda oppure è arredata, ma trascurata. Purtroppo è così ed è evidente. Chi vuole affittare o acquistare casa deve sentirla come sua già alla prima visita. E allora come si può affiancare il già nobile e paziente lavoro dell’agente immobiliare? Avvalendosi di un home stager, che, in perfetta sinergia con l’agenzia immobiliare, aggiunge ulteriore lavoro a quello che l’agenzia già compie. Agente immobiliare e home stager: la sinergia perfetta!

business-women-shaking-hands_4460x4460

Attenzione: home stager e agente immobiliare sono due figure professionali distinte, ma che possono cooperare in maniera sinergica, ognuno occupandosi dei propri compiti. L’agente immobiliare segue tutto ciò che riguarda la compravendita, le trattative, le parti burocratiche, ecc, mentre l’home stager è incaricato esclusivamente alla preparazione della casa per la vendita o l’affitto, valorizzandola.

Può un agente immobiliare fare l’home stager?

La risposta è NI, partendo dal concetto contrario: l’home stager può fare l’agente immobiliare? Se ha seguito tutti gli iter per diventarlo, allora sì, ma non ci si può improvvisare. Lo stesso ragionamento lo si deve fare per gli agenti immobiliari che si occupano di home staging: possono farlo se hanno seguito un corso professionale, altrimenti l’improvvisazione presenta poi il suo conto nonché risultati controproducenti. Il punto, però, è un altro ancora: quanto lavoro dovrebbe sobbarcarsi un agente immobiliare che fa pure home staging? Tanto, troppo, e si rischia di fare male l’una e l’altra cosa. La soluzione migliore? Un’agenzia immobiliare che si avvalga della figura di un home stager, che sia freelance o inserito all’interno del personale dell’agenzia.

Lavorare bene, lavorare tutti!

Heart Staging, home staging a Roma, è disponibile per incontrare le agenzie immobiliari. Lavoriamo insieme!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.